Warning: is_dir(): open_basedir restriction in effect. File(/tmp) is not within the allowed path(s): (/data/web/virtuals/96667/virtual) in /data/web/virtuals/96667/virtual/www/wp-content/plugins/wp-simple-firewall/src/lib/vendor/fernleafsystems/wordpress-services/src/Core/Fs.php on line 462
Purgatorio – canto 9 | Kateřina Machytková
Seleziona una pagina

Noi ci appressammo, ed eravamo in parte 9.73
che là dove pareami prima rotto,
pur come un fesso che muro diparte,

vidi una porta, e tre gradi di sotto 9.76
per gire ad essa, di color diversi,
e un portier ch’ancor non facea motto.

E come l’occhio più e più v’apersi, 9.79
vidil seder sovra ‘l grado sovrano,
tal ne la faccia ch’io non lo soffersi;

e una spada nuda avëa in mano, 9.82
che reflettëa i raggi sì ver’ noi,
ch’io dirizzava spesso il viso in vano.

“Dite costinci: che volete voi?” 9.85
cominciò elli a dire, “ov’ è la scorta?
Guardate che ‘l venir sù non vi nòi.”